artisti luoghi date press organizzazione home

Giovedì 13 luglio si inaugura la stagione 2017 del Festival

L'appuntamento è ad Aquileia, Piazza Capitolo alle ore 21.00 con il jazz della Big Tartini Band, l’ensemble di 25 elementi del Conservatorio Tartini, diretto da Klaus Gesing. Alle ore 18.30 visita guidata su prenotazione alla Basilica e alla Cripta

Il primo e attesissimo appuntamento che aprirà la 19ª edizione del Festival musicale Nei Suoni dei Luoghi si svolgerà ad Aquileia giovedì 13 luglio alle 21.00 in Piazza Capitolo (in caso di maltempo nella Sala Romana di Piazza Capitolo) a ingresso gratuito con protagonista la Big Tartini Band, del Conservatorio di musica “G.Tartini” di Trieste, diretta da Klaus Gesing, suo fondatore nel 2012. Concerto accessibile. Il Festival Nei Suoni dei Luoghi è organizzato dall'Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Fvg, la sponsorizzazione delle BCC del Fvg e il sostegno delle Fondazioni CRTrieste e Friuli e dei Comuni partecipanti. Si parte sotto il segno del Jazz, in una serata durante la quale si potranno ascoltare delle vere e proprie pietre miliari di questo genere musicale, il cui ascolto avviene sempre più di rado, come “The lady is a tramp” e “Skylark”. Il programma prevede musiche di K. Wheeler, J. Styne (arr. D. Wolpe), B. Mintzer, H. Carmicheal (arr. B. Brookmeyer), R. Rogers (arr. D. Wolpe), S. Simmons (arr. L. Niehaus), M. Davis (arr. A. Zenarolla), M. Schneider. Anche nel campo dell’insegnamento la Big Tartini Band, considerato uno degli organici classici del jazz, ricopre un ruolo rilevante: speciale importanza viene data alla presentazione di composizioni scritte dagli studenti del corso Jazz del Conservatorio Tartini, che utilizzano la Big Band per studiare le tecniche di scrittura, orchestrazione ed arrangiamento. Il suo fondatore e direttore, Klaus Gesing - polistrumentista, autore, direttore e insegnante - è una firma importante del jazz d'avanguardia: il suo linguaggio è in continua evoluzione e non conosce confini espressivi. Il sodalizio di Gesing con Venier che lo ha condotto poi al trio con Norma Winstone ha reso possibili tre acclamati album per Universal e ECM. Distances ha ricevuto una nomination al Grammy e un prestigioso premio dell'Académie du Jazz. Stories yet to tell, ha ottime recensioni e il terzo titolo, l'ECM Dance without answer, pubblicato nel gennaio 2014, è uno dei lavori più immaginifici del Trio. Per chi volesse raggiungere prima Aquileia, alle ore 18.30 è proposta una visita guidata alla Basilica e alla Cripta degli Scavi con l’archeologa Francesca Benvegnù. Costo 3 €, comprensivo dell’ingresso alla Cripta. Per prenotazioni: 0432-532330.

 

Archivio notizie: