artisti luoghi date press organizzazione home

A Tarvisio l'ultimo appuntamento dell' edizione del 2017 del Festival

Una magica atmosfera ci attende venerdì 29 dicembre a Tarvisio presso la Chiesa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo, Piazza Unità

Sarà la Chiesa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo di Tarvisio (UD) a ospitare venerdì 29 dicembre alle ore 20.45 l'ultimo appuntamento di questa ricca stagione del Festival musicale Nei Suoni dei Luoghi, organizzato dall'Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Fvg, la sponsorizzazione delle BCC del Fvg, il sostegno della Fondazione CRTrieste, della Fondazione Friuli e dei Comuni partecipanti.

L'evento, realizzato in collaborazione con la Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro vedrà protagonista l'arpista Irene Pauletto. Una serata che si propone come un viaggio tra molti autori, Tournier, Rӧssler , Grandjany, Godefroid, Rota, Chertok, Renié, attraverso la lente dell’arpa, strumento a un tempo ancestrale e moderno la cui completezza polifonica ricrea mondi sonori di irresistibile seduzione. Un’occasione preziosa anche per conoscere molti compositori meno noti del passato, come František Antonín Rӧssler, Kappelmeister settecentesco di origine boema che si italianizzò in Antonio Rosetti (Sonata per arpa in mi bem.magg), a testimonianza di quale influsso la musica dello stivale ebbe sulla cultura europea dell’epoca.

Nata nel 1999, Irene Pauletto ha iniziato lo studio dell’arpa a 6 anni presso la scuola di musica della Fondazione musicale Santa Cecilia di Portogruaro con il Maestro Nicoletta Sanzin dove si è diplomata nel settembre 2017 con 10 e lode e menzione speciale. Ha partecipato a vari incontri musicali e ottenuto numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali. Ha conseguito per tre anni consecutivi la borsa di studio Rotary per alunni meritevoli all’interno della Fondazione Musicale Santa Cecilia e nel 2016 e 2017 ha vinto la borsa di studio Soroptimist. Nell’estate 2015, nell’ambito del Festival internazionale di musica di Portogruaro, ha vinto la borsa di studio Friuladria “Miglior Talento Musicale del Territorio” per gli studenti delle masterclass e nell’ estate 2017 la borsa di studio Lions per gli alunni meritevoli.

 

Archivio notizie: